SEZIONI NOTIZIE

SALA STAMPA - D'Adderio: "Non siamo venuti a difenderci ma al momento la condizione fisica, mentale e tecnica non è al top"

di Luca Frasacco
Vedi letture
Foto

Al termine di Frosinone-Empoli, l'allenatore in seconda degli azzurri, Fulvio D'Adderio è intervenuto nella sala stampa del Benito Stirpe, queste le sue parole:

"Non siamo stati certamente arrendevoli. Non siamo venuti qui a difenderci, non è stato così, la squadra ha cercato di reagire al periodo negativo, ma abbiamo preso gol con i primi tre tiri. 
Come se ne esce? Muzzi ha cercato di analizzare tutte le cose, ci stiamo prodigando per uscirne fuori, purtroppo c'è anche un peso psicologico in questo momento. Dobbiamo lavorare con molta serietà, non siamo pagati a caso, abbiamo tante responsabilità. Se vogliamo far questo lavoro dobbiamo vendere cara la pelle. Un giudizio sul Frosinone? È una grande realtà, ha delle individualità molto importanti, in casa poi, realizza la maggior parte dei gol. 
Se è stato un possesso palla sterile quello del primo tempo? Stiamo cercando di verticalizzare portando le punte vicine, cercando di entrare nella parte centrale del campo; oggi non abbiamo mai fatto uscire le punte sul terzino, come ha fatto il Frosinone, proprio per tenerle lì davanti. Al momento la condizione non è al top, sia quella fisica sia quella mentale e tecnica. Queste sono componenti determinanti. 
A fine partita è venuto il presidente nello spogliatoio, lo conosco da pochi giorni, qualsiasi altro presidente avrebbe alzato la voce e ribaltato i tavolini, invece si è assunto la responsabilità di tutto questo, è difficile trovare una società che si comporti in questo modo, dobbiamo anche ringraziarlo. Da domani si volta pagina."

Altre notizie
Lunedì 25 maggio 2020
12:30 News Un anno fa l'ultima partita in giallazzurro di Sammarco: ecco che fine ha fatto 11:30 News Trapani, Porchia sulla ripresa: "Scongiurerebbe il caos verdetti" 10:45 News Aic, Tommasi: "Se ci sono le condizioni, i calciatori sono contenti di ripartire" 10:15 News Spadafora: "Il 28 potremo decidere se ripartire col campionato" 09:00 News Un anno fa l'ultima partita del Frosinone in Serie A: uno scialbo 0-0 contro il Chievo
PUBBLICITÀ
07:00 News Daniel Ciofani ricorda Gigi Simoni: "Una persona schietta e sincera" 05:00 News Corsi, pres. Empoli: "Questa può essere l'occasione per nuove riforme nel mondo del calcio" 01:00 News Liverpool-Atlético Madrid "partita killer": 41 spettatori morti di Coronavirus 00:00 News Malagò sulla ripresa del campionato: "Non è così scontato che tutto finisca bene"
Domenica 24 maggio 2020
15:30 Calciomercato L'ex canarino Fiamozzi ha convinto l'Empoli: il club toscano punta alla permanenza dell'esterno 14:30 News Pordenone, accordo in vista con Gavazzi: annuale con opzione per la stagione successiva 13:30 News Ascoli, Pulcinelli: "La salvezza è un obbligo, difficile arpionare i playoff. Scamacca il futuro della Nazionale" 12:30 News Frosinone, buone notizie: "Due positivi ai test sierologici ma nessuno ai tamponi' 11:30 News Crotone-Frosinone: ricomincia l'operazione Serie A 10:45 News Benevento, messaggio di Vigorito: "Dobbiamo andare, è tempo di volare verso la Serie A" 10:15 News Ripresa del campionato, gli arbitri hanno delle preoccupazioni: ecco quali 09:00 News Frosinone, capitan Brighenti: "Con Nesta esperienza positiva. Ripartiamo dalla solidità difensiva" 07:00 News Il Sindaco Ottaviani: "Questo momento ci ha insegnato e ribadito il valore della gratitudine" 05:00 News Pistocchi: "Longo, media punti bassissima. Che obiettivi ha il Toro?" 01:00 News Caos Juve Stabia, si dimette D'Elia: "Vado via per il bene di questo club"