SEZIONI NOTIZIE

Entella, Pavic: "La Serie B ha un livello altissimo. Ecco cosa mi ha colpito di questo campionato"

di Andrea Pontone
Vedi letture
Foto

Dopo un fisiologico periodo di adattamento, in casa Entella Markus Pavic si sta candidando tra i maggiori protagonisti del club, iniziando a divenire un punto fermo della retroguardia biancoceleste. Ai canali ufficiali del club, è lo stesso terzino a raccontarsi: "Sono felicissimo di giocare per questa maglia. Fin dal primo giorno ho trovato un ambiente fantastico che mi ha accolto nel migliore dei modi. Non è facile arrivare in un paese nuovo e adattarsi immediatamente, ma grazie all’aiuto di tutte le persone che vivono il mondo Entella mi sono sentito subito a casa. Ho trovato una Serie B di altissimo livello e ammetto che i primi mesi sono stati complicati. Penso che questo sia un bellissimo campionato nel quale si possa migliorare tanto. Mi ha colpito l’attenzione alla parte tattica e l’agonismo che bisogna mettere sul rettangolo verde ogni partita. Credo che questa per un giocatore come me sarà una palestra fantastica per cercare di migliorare sempre di più. Sono soddisfatto per la reazione che ha avuto la squadra, ma siamo sempre rimasti uniti anche nelle difficoltà e le tre vittorie consecutive sono il giusto premio per l’impegno che ci stiamo mettendo. Personalmente, poi, è stato un mese molto importante per me. Ho giocato spesso e questo non può far altro che rendermi felice, ma ciò che più conta sono i risultati del club”.

Una nota poi sulla città: "Chiavari è bellissima, ma in generale tutta l’Italia mi piace davvero tanto. Sono molto fortunato a giocare in questo paese e cerco di apprendere il massimo tutti i giorni. Sto studiando l’Italiano e credo di aver già fatto dei discreti passi avanti. Ho qualche difficoltà con la grammatica, ma capisco tutto quello che mi viene detto e mi sto impegnando quotidianamente per migliorare il mio parlato. Questa è una grande occasione per me e voglio viverla a pieno”, riporta TMW.

Altre notizie
Martedì 26 gennaio 2021
11:30 Calciomercato CALCIOMERCATO FROSINONE - TMW: "Pisa, contatti in corso col Frosinone per Andrea Beghetto" 10:45 News Frosinone, canarini attesi da un'importante tour de force: cinque gare in sedici giorni 10:15 News TATTICA - Abbondanza per Nesta, ecco chi si candida ad una maglia da titolare 09:00 News CALCIOMERCATO FROSINONE - Il borsino delle uscite
Lunedì 25 gennaio 2021
19:14 IN EVIDENZA Frosinone, il saluto di Dionisi: "Grazie fratelli ciociari"
PUBBLICITÀ
18:00 News CALCIOMERCATO FROSINONE - Tmw: "Il Cosenza su Vitale per rinforzare il centrocampo" 17:30 News LETTERA DEL TIFOSO - "Fine di un’epoca, lascia Frosinone una bandiera: Federico Dionisi" 16:45 News FERENTINO REPORT - Terapie per Ciano e Millico, parzialmente in gruppo Volpe 16:30 News Cosenza, il pres. Guarascio: “Var indispensabile in Serie B” 15:30 News Ascoli, Dionisi si presenta: "Carico e voglioso di giocare. Pressione? E' normale che si aspettino da me cose importanti" 13:30 PRIMO PIANO EDITORIALE - Addio di Dionisi: tra dubbi e certezze 12:30 Calciomercato CALCIOMERCATO - Pedullà: "La Reggina vuole Iemmello, entro stasera la risposta" 11:30 Calciomercato CALCIOMERCATO FROSINONE - Le regole sulla composizione della rosa: due slot liberi per il Frosinone 10:45 Calciomercato CALCIOMERCATO FROSINONE - Per Iemmello resta il nodo ingaggio, il Benevento... 10:15 Calciomercato CALCIOMERCATO FROSINONE - Ultima settimana di mercato, tra entrate e uscite ecco cosa può succedere 09:00 Calciomercato CALCIOMERCATO FROSINONE - Iemmello non convocato per il match di ieri del Las Palmas
Domenica 24 gennaio 2021
20:53 News UFFICIALE - Federico Dionisi non è più un calciatore del Frosinone 19:30 News Calciomercato Frosinone, la Reggina mette gli occhi su Michele Volpe 16:30 News Frosinone, questi giovani meritano maggior fiducia 15:30 News Parzyszek bocciato: 45' sterili, il polacco non si vede mai e nell'intervallo c'è il cambio