SEZIONI NOTIZIE

Samuele Longo: "A Venezia mi sento apprezzato. Futuro? Non guardo troppo in là"

di Andrea Pontone
Vedi letture
Foto

Match-winner nella gara contro il Pisa dell'ultima giornata, l'attaccante del Venezia Samuele Longo - ex canarino - si racconta in esclusiva ai microfoni di TuttoB.com.

Partiamo dal gol decisivo al Pisa, ci racconti le tue emozioni?
"Sicuramente fa piacere, perché è stata una vittoria importante, erano fondamentali i tre punti. Essendo attaccante è ovviamente più probabile che le occasioni capitino più a me e sono stato bravo a farmi trovare pronto. L'importante però è la vittoria della squadra".

Come ti stai trovando a Venezia?
"Mi sto trovando molto bene, fin dal primo giorno sono stato accolto nel gruppo e mi sento apprezzato. Qui riesco a lavorare serenamente".

Dove può arrivare questa squadra?
"Credo che dobbiamo pensare partita dopo partita però avendo una certa consapevolezza dei nostri mezzi, data anche dalle ultime prestazioni. Dico questo perché abbiamo un buon gioco e possiamo dire la nostra contro chiunque".

Prossimo avversario il Cosenza, che gara ti aspetti?
"Sarà una gara tosta perché loro verranno a giocarsela con il coltello tra i denti, essendo più indietro in classifica rispetto a noi. E potremmo quindi avere la possibilità di allontanarli a livello di punti".

Cosa vedi per il tuo futuro?
"Non guardo troppo in là, ora sono concentrato su questi mesi qui a Venezia e voglio trovare quella continuità che finora mi è mancata. Sono sicuro che potrò trovarla continuando a lavorare così. Insieme credo che potremo fare bene, sia per quanto riguarda me che la squadra".

Altre notizie
Lunedì 6 Aprile 2020
19:00 News Il bollettino della Protezione Civile: 3.599 nuovi contagi (+1.941 su ieri). 636 morti in 24h 18:08 PRIMO PIANO Emergenza Coronavirus - Scendono i casi in Ciociaria: oggi 6 nuovi casi, 2 pazienti guariti 17:30 News Ds Benevento: "Taglio degli stipendi? La scelta giusta è un tetto massimo e minimo" 16:30 News Il virologo Clementi: "Estate? Al mare con la mascherina. Stadi ultimi a riaprire" 15:30 News Disposizioni relative a competizioni organizzate dalla LNPB e allenamenti
PUBBLICITÀ
14:30 News Tommasi: "Ad oggi, l'80% del mondo del calcio dà priorità all'emergenza economica" 13:30 News Pordenone, Lovisa: "Se non si tornasse in campo passeremmo l'estate in tribunale" 12:30 News Corriere dello Sport: “Taglio agli stipendi. L’urlo della Serie B” 11:30 News Carasco, pres. medici sportivi: "Tamponi? Priorità per chi ne ha bisogno. Lo sport viene dopo" 10:45 News Vigorito: "Benevento escluso dalla A? Sarebbe un torto! Abbiamo anche vinto col Frosinone, siamo a +23" 10:15 News Frosinone, la giunta approva il collegamento tra lo Scalo e il “Benito Stirpe&rdquo 09:00 News Stirpe durissimo: "Due promozioni e Frosinone escluso dalla A? Vinceremmo a mani basse in Tribunale" 01:00 News Occhiali in Cantiere dona mille occhiali da vista per la Croce Rossa 00:00 News Coronavirus: morto Gonzalez, medico del Reims: aveva 61 anni
Domenica 5 Aprile 2020
20:30 News Il bollettino della Protezione Civile: 4.316 nuovi contagi (+2.972 su ieri). 525 morti in 24h 19:30 PRIMO PIANO Emergenza Coronavirus - In Ciociaria 18 nuovi casi, 2 pazienti guariti 17:30 News Giuseppe Conte: "Non posso dire quando il lockdown avrà fine" 16:30 News Salvi: "Nesta chiede più agli attaccanti che ai difensori. In questi giorni mi dedico molto all'attività fisica" 15:30 News È morto l'Abate di Casamari: il cordoglio del Frosinone Calcio 14:30 News Emergenza, Coronavirus, il bollettino in Spagna: 6023 nuovi casi e 674 decessi in 24h