L'Angolo del tifoso - Antonio Pisoli: "Serve una scossa"

di Stefano Martini
articolo letto 590 volte
Foto

La pausa per la Nazionale lascia tanto spazio ai tifosi per potersi esprimere sul Frosinone dopo le prime otto giornate di campionato. La nostra redazione ha intervistato sull'argomento Antonio Pisoli. Queste le sue parole:

Ciao Antonio, cosa pensi di questo Frosinone?

"Serve assolutamente una scossa e serve subito. Se continuiamo cosi rischiamo di diventare la barzelletta dell'Italia e questi tifosi, questa società e questa piazza non lo meritano. Siamo partiti malissimo, come peggio non si poteva fare ma le cose ancora possono essere raddrizzate quindi bisogna rimboccarsi le maniche e cambiare marcia da subito"

Le prossime tre gare saranno decisive?

"Assolutamente si, affronteremo tre belle squadre ma tutte dirette concorrenti per la salvezza dunque è vietato sbagliare specie dopo questo brutto avvio di campionato. Mi aspetto di vedere un Frosinone grintoso e voglioso di ottenere il risultato ad ogni costo. Le partite con Empoli, Parla e SPAL sono già decisive per la salvezza"

Avresti cambiato allenatore dopo questo brutto avvio?

"Se fossi stato nel presidente probabilmente si, non credo che Longo abbia grandi colpe poichè il materiale che ha a disposizione è quello ma in questo momento serve una scossa e dunque avrei cambiato guida tecnica"


Altre notizie
Utilizzo dei Cookie
PROSEGUO
Utilizziamo cookie, anche di terze parti, per migliorare l'esperienza di navigazione e per inviarti messaggi promozionali personalizzati.
Proseguendo con la navigazione acconsenti al loro uso in conformità alla nostra Cookie Policy